Teconologia proprietaria

Speedwireless basa la sua forza su una tecnologia proprietaria, interamente sviluppata in Italia. La connessione che offriamo ai nostri clienti si basa sull’utilizzo di un algoritmo di compressione proprietario. Ciò significa che la larghezza di banda da noi proposta è compressa. Ciò spiega il motivo per cui la banda da noi indicata è inferiore a quella dei servizi offerti dai provider tradizionali. Ma è solo apparenza! I valori di banda del nostro servizio sono valori di banda compressa. Quindi la velocità effettiva fornita al cliente è pari al doppio del valore indicata. Ad esempio una connessione con banda Speedwireless da 7 mega equivale ad una connessione da 14 mega di un provider tradizionale.

Per la presenza di un algoritmo di compressione non è possibile utilizzare i comuni strumenti online per misurare la velocità della nostra connessione. La misurazione restituirebbe un errore oppure una misurazione scorretta.

Metafora del Treno

Potremmo paragonare una connessione a banda larga di un gestore di telecomunicazioni tradizionale ad un treno ad alta velocità che trasporta pochi passeggeri. Invece la nostra connessione la possiamo paragonare ad un treno regionale delle stesse dimensioni di quello sopra ma pieno di persone, tanto da non esserci più nessun posto libero. Il secondo treno viaggia a velocità inferiore rispetto al primo ma trasporta una quantità di passeggeri molto superiore grazie all’algoritmo di compressione. Per questo motivo è possibile comunque raggiungere ottime prestazioni.